[RECENSIONE] Una moglie per Winterborne di Lisa Kleypas!

Sanny90

Buonasera lettori!

Se avete dato un’occhiata in pagina, avrete senz’altro visto che mi sto dando da fare in spiaggia! Anche se non sono partita, ho deciso di visitare alcuni splendidi luoghi della Sicilia… E questo mi ha permesso di portare con me e leggere diversi libri… “Una moglie per Winterborne” di Lisa Kleypas è uno di quei romanzi!

Trama:

Di umili origini, grazie alla sua sfrenata ambizione Rhys Winterborne ha ottenuto ricchezza e successo. È un uomo che sa sempre come ottenere ciò che vuole: e ora vuole l’aristocratica Lady Helen Ravenel.

E se per costringerla a sposarlo dovrà rubarle la sua virtù, tanto meglio… Ma la seducente e timida Helen ha in serbo qualche sorpresa per il rude affarista.

La mia Recensione:

“Una moglie per Winterborne” è il secondo volume della serie Ravenel… Inizio col dirvi,di  non fare la stessa sciocchezza della sottoscritta… Cioè, cominciare una serie dal secondo romanzo! Ci sono diversi personaggi che sono già stati presentati nella precedente storia e quindi sono rimasta un pò a bocca asciutta, perchè la mia curiosità non è stata soddisfatta!!!

La storia si svolge a Londra, nel 1875, Lady Helen Ravenel ha un solo obiettivo: salvare il suo fidanzamento. Perciò, si reca da sola presso i grandi magazzini del signor Rhys Winterborne, gallese, di non nobili natali, arricchitosi con il duro lavoro…

 La sua precisa idea è salvare la sua relazione… Anche a costo di scendere a patti con lui… Il compromesso che pretende  Rhys per mantenere il fidanzamento è la virtù di Helen…! Malgrado lo sbigottimento iniziale, la ragazza accetta l’ultimatum…

“«Potremmo fuggire insieme» propose riluttante, sebbene l’idea non la entusiasmasse troppo.

Rhys aggrottò le sopracciglia. «Ci sposeremo in chiesa o niente. Se fuggissimo insieme, penserebbero tutti che ti ho costretta. Diamine, la gente non deve credere che ho rapito la mia sposa.»

«Non c’è alternativa»

Seguì una pausa di silenzio così carica di presagio che Helen sentì rizzare i peli sulle braccia.

«Invece si.» […] «L’alternativa» disse «è portarti a letto.»”

Da questo momento in poi il romanzo prende una piega molto interessante… Helen, pur avendo dei momenti di ingenuità epici, dimostra una forza d’animo spaventosa! Il futuro è incerto, non ha alcuna sicurezza che Rhys mantenga la sua paola e la sposi, ma decide comunque  di prendere in mano la sua vita, facendo la scelta migliore che potesse prendere!

“Lei, sorseggiando il tè, lo guardò con occhi sorridenti. «Intendevo che sei tu l’avventura»

Rhys sentì i battiti del cuore precipitare come una fila di soldatini di latta. Era abituato a godersi le donne in modo spensierato, ad assaporare le loro grazie con disinvoltura. Nessuna gli aveva mai suscitato quella smania dolorosa, che sembrava sgorgare dal centro della sua anima.”

La ragazza è fortunata… Rhys è irrimediabilmente innamorato di lei e lo dimostrerà in diverse occasioni e in svariati modi. (?)

Attorno ai nostri protagonisti, troviamo dei personaggi affascinanti e irriverenti che mi hanno fatto sorridere durante la lettura. La mia preferita è Lady Berwick… Una signora di classe, apparentemente dal cuore di ghiaccio, ma che si dimostra essere un’amica fidata e di buon gusto in fatto di uomini….

In conclusione, nonostante il mio pentimento assoluto per aver iniziato la serie dal secondo libro, lo rileggerei nuovamente! Sia per tutte le risate che è riuscito a strapparmi, sia per il romanticismo… e le scene hot, tipiche della Kleypas.. Un’ottima lettura da portare, se si è in viaggio o in spiaggia, con tanto di ventaglio per darci un minimo di contegno, mi raccomando…!

Consigliatissimo!

♥♥♥♥

Precedente [COVER REVEAL] "QUELLO GIUSTO PER ME" DI NATASHA MADISON! Successivo Stray Dogs di Sofia Montanari!