[RECENSIONE] Obsession di Jennifer L. Armentrout!

Sanny90

Buonasera lettori!

Finalmente mi sono rifugiata nei meandri della mia casa, il weekend è arrivato e porta con se la recensione fresca fresca di Obsession, Spin Off della celebre Saga Lux di Jennifer  L. Armentrout, di cui vi ho straparlato negli ultimi due anni, ed essendo una delle mie serie preferite, non potevo non ammorbarvi anche con questo romanzo!

Trama:

Serena Cross aveva accolto con scetticismo il racconto della sua migliore amica, convinta che il figlio di un potente senatore fosse coinvolto in un incredibile complotto. Ma, dopo avere assistito con i propri occhi all’omicidio dell’amica, Serena non può più dubitare: è lei stessa in pericolo. Così accetta suo malgrado la guardia del corpo che il Dipartimento della Difesa le assegna perché vegli sulla sua sicurezza: Hunter. Arrogante, prepotente, eppure terribilmente affascinante… Ma se lui conosce a memoria il dossier di Serena, lei ignora tutto del suo protettore. Soprattutto il fatto che il più grande pericolo per lei potrebbe essere proprio Hunter.

La mia Recensione:

Se nella saga Lux ci siamo innamorate dei Luxen, soprattutto di un certo alieno dagli occhi verdi, in questo Spin Off la zia Jen ci presenta il lato Arum della situazione!

Qui ci viene, finalmente presentato con tutti gli onori, Hunter (già il nome la dice lunga ), Arum,  spietato cacciatore di Luxen, che lavora per il Dipartimento della Difesa, nel tempo libero carpentiere (?), che toglie di mezzo gli spiacevoli alieni lampadina  che tendono a ribellarsi al volere del Governo!

Un giorno (non si sa per quale volere divino ) si ritroverà ad essere il babysitter la guardia del corpo di Serena Cross, ignara testimone dell’uccisione della sua amica, per mano di un Luxen, che a sua volta era stata testimone della trasformazione dello stesso alieno, e di una strana conversazione….

“Una luce intensa invase la stanza: proveniva dall’uomo che in quel momento sembrava… come fatto di luce. Un uomo completamente fatto di luce.

Proprio come aveva detto Mel, pensai stordita. Una lampadina ambulante, cazzo.”

Così  ha inizio la lotta alla sopravvivenza di Serena, non dovrà soltanto provare a salvare la sua vita… ma dovrà anche lottare per la salvezza della sua sanità mentale, perchè Hunter non è soltanto un spietato cacciatore di alieni… ma anche un figo da paura…  e ben presto tra i due nasce un’attrazione a cui è impossibile resistere!

“Malgrado tutto quello che rea successo negli ultimi giorni, nonostante la sofferenza e la rabbia, ero pur sempre una ragazza di ventitrè anni seduta davanti a un ragazzo che, anche se non era al cento per cento umano, avrebbe sicuramente messo in crisi qualsiasi donna di questo pianeta. Magari non aveva una personalità sfavillante, ma trasudava sex appeal da cattivo che spingeva le brave ragazze a fare cose molto, molto cattive.”

Potrei restare qui fino a domani mattina a inserire frasi da questo libro… ebbene come potrei definirlo, se non sexy?! La zia Jen ha avuto la bella idea di passare dal genere Young Adult al New Adult senza alcun preambolo!!! Dimenticate baci interrotti, mamme che sbucano dal nulla… qui si fa sul serio ragazze!

Preparate un ventilatore e una bibita fresca perchè potreste finire disidratate senza speranza alcuna, preparatevi a ridere a crepapelle, perchè questa accoppiata non perdona e preparate anche i vostri feels perchè ci sarà un cameo che vi farà sbriluccicare gli occhi!

E se avevo qualche dubbio sulla versatilità della  Armentrout ( blasfemia ), posso assolutamente essere certa che sia un’autrice in grado di scrivere qualsiasi cosa, (personalmente leggerei anche la sua lista della spesa)!

Strasoddisfatta di questa lettura, spero, da fan della serie, che ci sia una continuazione di questo romanzo  o che la zia Jen si dedichi anche a Luc o Archer!

                   E adesso chi sceglierete? #TeamArum o #TeamLuxen ???

                ♥♥♥♥♥

Precedente [ANTEPRIMA] "Recessive" di Irene Grazzini ! Successivo Amore, cioccolato e disastri di Samantha L'Ile !