[RECENSIONE] Time Deal di Leonardo Patrignani!

Sanny90

Buongiorno lettori!

Avrei dovuto pubblicare questa recensione ieri in serata, ma sono giunta da lavoro troppo tardi .. e così mi ritrovo solo ora a scrivere la recensione del nuovo romanzo di Leonardo Patrignani, “Time Deal “, di cui ringrazio l’editore De Agostini per la copia! In tutto questo non può non accompagnarmi la mia canzone preferita della stagione (non è Despacito, s’intende ), Satellite (Chicago Typewriter ) 

Bando alle ciance e preparate la macchina del tempo!

Trama:

Ci sono promesse che non possono essere mantenute. Come quella che Julian ha fatto ad Aileen. Era solo un bambino quando l’ha vista per la prima volta, e se n’è innamorato perdutamente. Da quel momento ha giurato che non l’avrebbe lasciata mai. Che sarebbe rimasto con lei per sempre. Ma si può davvero promettere per sempre? Non in una città come Aurora. Una metropoli schiacciata da un cielo plumbeo e soffocata dall’inquinamento, in cui l’aspettativa di vita è scesa drasticamente. Almeno fino all’arrivo del Time Deal, un farmaco in grado di arrestare l’invecchiamento cellulare. Nessuno ne conosce i possibili effetti collaterali, solo qualcuno immagina quali possano essere le conseguenze morali e sociali. La città è divisa in due: da una parte chi insegue ciecamente il sogno della vita eterna, dall’altra chi invece rifiuta di manipolare la propria esistenza e preferisce che il tempo scorra secondo natura. Julian è tra questi ultimi. Ma Aileen non ha avuto scelta: figlia di un noto avvocato, che finanzia da sempre la casa farmaceutica del Time Deal, è stata sottoposta al trattamento. Finché qualcosa va storto. Aileen inizia ad accusare disturbi della memoria, e poi sparisce nel nulla. Julian però è disposto a tutto pur di ritrovarla. E di regalarle il loro per sempre.
Dalla penna di un autore bestseller internazionale, un romanzo dal ritmo serrato e dalla travolgente storia d’amore. Una lettura sorprendente che vi terrà incollati fino all’ultima pagina.

La mia Recensione:

“La gioventù non è il futuro

La vita eterna non è un sogno

La gioventù è il presente

La vita eterna è realtà”

Futuro post – nucleare, Terra contaminata dalle radiazioni, quello che resta dell’umanità è stata costretta a rifugiarsi su un’isola in mezzo al Pacifico, denominata Aurora, come l’alba, come nuovo inizio. L’età media si è notevolmente abbassata a causa della contaminazione. Sono passati 95 anni dalla fine del Vecchio Mondo, quasi ogni ricordo di quello che era è andato perduto, tranne la tecnologia e la medicina.

Il Time Deal, il miracoloso farmaco in grado di donare la vita eterna… proprio così, non si invecchia non si ci ammala, quello che l’uomo ha sempre inseguito, come i mulini a vento, si è realizzato.

Ma a quale prezzo???

Aileen, giovane studentessa dell’Accademia, è stata costretta dai genitori, promettenti avvocati di Aurora,  ad assumere il Time Deal all’età di 15 anni. Rimarrà  per sempre una giovane adolescente senza età…..  non sarà così per il suo ragazzo Julian, appartenente a una classe sociale inferiore, ma che crede fermamente ai suoi principi. Il Time Deal non è la soluzione.

“Non mi interessa avere diciassette anni per sempre, lo sai. Ma adesso li ho. Se domani i Werner detteranno legge sulle nostre vite, non sarò tra quelli che sono stati fermi a guardare mentre Aurora cadeva”

Coloro che accettano di prestarsi al trattamento sono costretti ad affiliarsi alla TD Pharma,il colosso farmaceutico che ha inventato l’elisir dell’eterna giovinezza, a frequentare il Santuario, proprio come una vera e propria setta religiosa.

Tutto cambia quando il Governatore di Aurora si suicida inspiegabilmente e alcuni degli affiliati iniziano a sparire misteriosamente. Compresa Aileen.

Cosa si cela dietro la TD Pharma? Cosa ne sarà di questa mondo utopistico?

Durante la lettura di questo romanzo ho provato diversi sentimenti, ansia, curiosità e infine, amore incondizionato. Un’appassionata di fantascienza, come me, non può non apprezzare questo gioiellino italiano. Non voglio sbilanciarmi troppo, perchè potrebbero venir fuori Spoiler a mai finire…

 Patrignani ha messo su carta una delle utopie più inseguite dall’umanità. La vita eterna. Inserendo anche, quello che spero non succeda mai, i postumi di una guerra nucleare.Un’accoppiata vincente, per una fanatica come me, ( da bambina sognavo di essere la prima donna ad atterrare su Marte ), tornavo da lavoro con i miei immensi mal di testa con un unico pensiero: “devo sapere.”

Si ci può innamorare di un mondo sull’orlo del baratro al nascere di una dittatura? Oh si!!! Con un epilogo che mi ha fatto rizzare tutti i peli che ho in testa! Time Deal è sicuramente il libro più bello che ho letto quest’anno… quindi non è solo un consiglio. Dovete leggerlo.

 ♥♥♥♥♥

I commenti sono chiusi.