[RECENSIONE] All’improvviso tu di Lisa Kleypas!

Like

Sanny90

Buongiorno lettori!

Sono finalmente in  ferie, ma non per questo il blog va in vacanza! Ovviamente le attività saranno limitate e saremo meno presenti, ma non vi abbandoniamo!

Nella recensione di oggi vi parlo della mia ultima lettura: All’improvviso tu di Lisa Kleypas!

Titolo: All’improvviso tu Autore: Lisa Kleypas
Pubblicato: Febbraio 2017
Formato: Ebook-Cartaceo  Pagine: 342

Link d’acquisto:QUI

 

Trama:

Londra, 1836. Alla vigilia del suo trentesimo compleanno Amanda Briars, celebre scrittrice, chiede i servigi di un gigolò per regalarsi la sua prima notte d’amore, senza alcuna compromissione sentimentale. All’appuntamento si presenta l’affascinante Jack: un magnifico regalo di compleanno, per una sola, indimenticabile serata. Una tentazione vivente, ma le cose non vanno come previsto. Fortunatamente: poco tempo dopo, infatti, Amanda scopre che Jack non è affatto la persona che lei credeva…

Che estate sarebbe senza leggere un libro di Lisa Kleypas?

Il genere regency è una delle mie passioni più sfrenate, unite una donna indipendente, autrice per di più, a un uomo affascinante e pieno di sé e otterrete il mix ideale per trascorrere qualche ora in riva al mare con un buon libro!

Amanda e Jack sono i protagonisti di una storia, che più favola di così si muore, ma che non vi annoierà mai, grazie anche alla giusta dose di pepe che la Kleypas dona alle sue opere!

Amanda è una trentenne, un’autrice di storie romantiche e passionali, molto famosa a Londra, indipendente, ma con un unico sogno nel cassetto. Essendo ormai giunta all’età di 30 anni, per la società non è altro che una zitella (non posso che accodarmi a lei), il suo unico desiderio è trascorrere una notte d’amore con un uomo per il suo compleanno, quindi non le resta che assoldare un gigolò!

Alla sua porta si presenta un uomo bellissimo, capelli neri, occhi azzurri e sguardo ammaliante. Tra i due la chimica è pazzesca e infuocata fin da subito e quasi consumano, ma il gentiluomo si tira indietro all’ultimo momento, con gran sorpresa di Amanda!

La settimana successiva, l’ignara ragazza partecipa a una festa in società e indovinate chi incontra? Il famigerato gigolò si trova anch’egli alla festa e non è altro che Jack Devlin il più grande e famoso editore di Londra! I due si riconoscono immediatamente, e per gran sconforto di Amanda, si troverà invischiata in un “dolce ricatto”. Jack desidera pubblicare l’opera d’esordio della ragazza, avendone rilevato i diritti, sebbene lei non abbia alcuna intenzione di cedere il suo scritto, Amanda verrà costretta, se non accetterà, tutta la società verrà a sapere della sua quasi avventura in camera da letto!

Potete solo immaginare la mia risata malvagia in sottofondo?

Leggendo solo la trama del libro sono andata in visibilio! Amanda è un personaggio aperto, anticonformista per l’epoca, divertente, uno delle poche protagoniste femminili che riesco ad accettare senza progettarne l’omicidio imminente! Amo il suo modo di ragionare nelle situazioni, anche se si ritrova nel bel mezzo di un evento sconveniente, riesce a riflettere e prende in mano la sua vita, con o senza uomo al seguito! Certo, stiamo parlando di una storia d’amore, quindi il coinvolgimento emotivo influisce sulle scelte della protagonista, oltre che al periodo storico in cui è ambientata la vicenda, ma apprezzo la sua forza di carattere e il suo coraggio!

Jack lo sia ama e basta. E’ un uomo bellissimo ovviamente, ma non si comporta come un vanesio. E’ un grande lavoratore, con un ottimo fiuto per gli affari, ma possiede un animo gentile, eroico. Sebbene voglia passare per superficiale, fallisce miseramente, poiché è tutto l’opposto! Un uomo che sa prendersi le sue responsabilità e che sa come si ama una donna (in tutti i sensi eh).

Il mio voto finale è di 5 stelle, do’ il massimo perché questa storia mi è entrata dentro, mi ha tenuta incollata alle pagine e quando dovevo staccarmene, perché dovevo lavorare, mi pesava non poter andare avanti per scoprire cosa sarebbe successo a quei due! Un libro che quando finisci ti lascia sognante e triste perché lo hai già concluso! Non ho bisogno di ribadire che la Kleypas è una delle mie autrici preferite, di quelle che ti fa sognare a occhi aperti e sperare che una favola come questa capiti anche a te…

Siete curiosi di leggere di Amanda e Jack? Se non conoscete ancora la loro avventura, ve la consiglio assolutamente! Vi garantisco che giunti alla fine, desidererete ricominciare di nuovo la lettura!

Consigliatissimo!

Delizioso!
Like
Precedente “L’anno senza estate" di Luce Loi ! Successivo Il Palazzo di Barbara Bottalico!